COME
*
LAVORIAMO

Usiamo il gioco e l’arte perché coinvolgono sia l’immaginazione che il corpo in un approccio olistico che facilita i processi di apprendimento in generale. L’arte rafforza la consapevolezza di sé, libera la creatività e favorisce l’interazione con il mondo esterno, mentre il gioco è uno strumento per far sperimentare a ragazze e ragazzi la realtà che li circonda, mettendoli alla prova con nuove abilità e modalità di relazione.
Il nostro team di artisti e formatori è composto da donne e uomini che mettono al centro il confronto, educando alla parità di genere attraverso l’esempio. Attraverso il lavoro di gruppo i ragazzi coltivano l’empatia, la cooperazione e la capacità di negoziare. Liberano la creatività, allenano il pensiero critico e imparano a pensare fuori dagli schemi. Solo chi è consapevole dei propri punti di forza e di debolezza può sentirsi davvero libero e creare delle relazioni autentiche con gli altri.

Arte

Per stimolare la creatività ed entrare in contatto con se stessi e comunicare con gli altri.

Gioco

Per sperimentare diversi ruoli e la collaborazione alla pari tra ragazze e ragazzi.

Ambiente aperto

Per imparare a esprimere qualsiasi emozione, senza giudicarla.

No stereotipi

Per incoraggiare tutte/i a esprimersi liberamente, senza pregiudizi e rispettare le differenze.

UN PROGETTO DI

IN PARTENARIATO CON

IN COLLABORAZIONE CON

MAGGIOR SOSTENITORE

nell'ambito del bando CivICa - Progetti di Cultura e Innovazione Civica

CON IL CONTRIBUTO DI

PARTNER TECNICO

-

Iscriviti alla newsletter

Iscrizione completata!
Iscrizione fallita!

© 2020 — S.U.P.E.R. — Associazione +vicino
Cookie policyPrivacy policy